ricetta Patate Hasselback
Vivere di gusto

Patate Hasselback: l’importanza dei dettagli

La Scandinavia con il suo mosaico di paesi – Norvegia, Svezia e Danimarca – si lascia attraversare da un design pulito e ricercato e da piatti con un’estetica altrettanto intrigante. Dalle pagine dei libri – l’ultimo in ordine cronologico è stato “Lycka, l’arte nordica della felicità” di Francesca Cosentino, edito da Hoepli – alle passeggiate tra i porticcioli colorati e alla moda, una riflessione è diventata certezza: si parte dalla cura di ogni singolo dettaglio per arrivare a dare a forma a ciò che si desidera, a qualcosa di grande.

Sono quindi partita dai dettagli di una ricetta tipica della cucina svedese per arrivare a immaginare qualcosa di più grande e bello, come un brunch primaverile tra piatti godibili e felici.

Ed ecco la ricetta delle patate Hasselback: con il loro intaglio originale che richiama la forma di una fisarmonica e il profumo invadente di spezie e aromi. La loro prima apparizione risale all’inventiva di un cuoco di Stoccolma che intorno al 1950 le ha presentate per la prima volta nel suo ristorante Hasselbacken, da cui la ricetta prende il nome.

Da allora le patate Hasselback sono diventate uno dei piatti più rappresentativi della cucina svedese.

Per capirne il motivo di tanto successo l’unico modo è cucinarle!

Ricetta delle patate Hasselback: ingredienti e preparazione

Gli ingredienti che vi serviranno per la ricetta delle patate Hasselback sono:

  • 4 patate
  • 50 gr. di burro
  • Rosmarino (q.b.)
  • Timo (q.b.)
  • Origano (q.b.)
  • Parmigiano (q.b.)
  • Olio extravergine d’oliva (q.b.)
  • Sale
  • Pepe

Per la preparazione delle patate Hasselback procedete in questo modo:

  1. Pulite accuratamente le patate sotto acqua corrente strofinandole in modo da eliminare tutti i residui di terriccio.
  2. Asciugatele con un canovaccio e infilzatele in stecchini da spiedino. Con l’aiuto di un coltello praticate delle incisioni nella parte superiore (fino a sentire lo stecchino) dello spessore di pochi millimetri.
  3. Preparate il condimento mescolando un trito di rosmarino, timo e origano insieme a olio, sale, pepe e del parmigiano grattugiato.
  4. Passate il condimento sulle patate distribuendolo con cura tra le incisioni.
  5. Infornate a 200° per circa un’ora.
ingredienti ricetta delle patate Hasselback

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: