About

Giorgia, 29 anni.

Nata e cresciuta a Roma, sono da sempre una testa rossa, dal 2014 una giornalista pubblicista, dal primo giorno che ho imparato a scrivere una grafomane.

Per il resto, ho i cassetti pieni di sogni che prima o poi spero di riuscire a realizzare.

In tutte le cose che faccio ci metto passione, tanta, a volte troppa.

Amo scrivere, viaggiare, fotografare, raccontare le storie belle. Amo mettermi al pianoforte  e salire su un palcoscenico per interpretare un personaggio.  Amo prendermi cura dell’ambiente, e da quando ho 17 anni sono volontaria per Greenpeace.

Cosa faccio – e ho fatto – nella vita?

Sono laureata in Lettere Moderne, specializzata con la magistrale in Linguistica: ho sempre sperato di diventare, un giorno, insegnante. Ma questa è un’altra improbabile storia.

Mentre studiavo all’università ho cominciato a lavorare con un’agenzia di stampa con cui ho preso il tesserino da giornalista pubblicista. Poi è arrivato il grande salto, ho aperto la signora Partita Iva e mi sono lanciata nel fantastico mondo dei freelance, collaborando con siti online e riviste realizzando interviste, articoli, reportage, video, live twitting.

Dal 2014 lavoro con l’ufficio stampa Press Play, per il quale sono Head of content (pare si dica così quando uno è responsabile di alcune cose).

Nel frattempo ho seguito anche un’altra passione, quella per la televisione, che mi ha portato prima a partecipare come analista alla trasmissione TvTalk su RaiTre e poi ad approdare come redattrice a “Selfie –  Le cose cambiano”, un programma televisivo prodotto da Fascino PGT.

Tante cose, tante passioni, tanta voglia di imparare e mettermi in gioco, giorno dopo giorno. 

In questo blog raccolgo le mie esperienze di viaggio, scrivo quello che mi piace scrivere, mi ritaglio un po’ di tempo per mettere nero su bianco tutte le emozioni che vivo.

Con me, pronto ad ogni avventura, a sopportarmi/supportarmi, c’è Matteo, giornalista, ambientalista, nerd e webmaster, sponsor tecnico del blog (cioè colui che risolve i casini che faccio). 

Con noi, ci sono infine Arturo e Gertrude, due gufetti innamorati e curiosi, che qualcuno forse avrà conosciuto con il mio blog precedente, Loveisanowl. Ebbene sì, questo blog, con un altro nome, esiste da almeno 6 anni. Ora, 2019, cambia veste e nome e diventa “La Valigia di Gio“.

Cambia ed evolve insieme a me, che non so mai stare ferma.