Viaggiare green

Raccontarsi in modo green su Easy Travel Hosting

Come nasce il mio blog e quali sono mi motivi che mi spingono a raccontare i viaggi con un occhio sempre puntato alla sostenibilità: ne ho parlato nella mia intervista con Easy Travel Hosting, il web hosting eco-friendly.

Abbiamo parlato anche di come la pandemia e le limitazioni degli ultimi anni ci abbiano portato a valorizzare il territorio italiano, ad esempio riscoprendo mete “dietro casa” inaspettate e particolari. Proprio in questo contesto, ad esempio, è nato il progetto di “Destinazione Italia”, una guida creata da 193 blogger durante il primo lockdown del 2020 con l’obiettivo di raccogliere fondi per supportare gli operatori di Emergency, impegnati in prima linea sull’emergenza sanitaria, e – allo stesso tempo – pensata per rilanciare il turismo e invitare a riscoprire l’Italia.

Questa guida, nata come ebook per la raccolta fondi, in seguito è diventata anche una guida cartacea con Polaris e un’audio guida su Loquis. Chiunque può così ascoltare o leggere i racconti di ben 300 destinazioni e ad Emergency sono sempre destinati tutti i diritti d’autore.

Curiosi di saperne di più su questa iniziativa e su alcuni consigli per viaggiare sempre in modo green?  Vi invito a leggere l’intervista completa, cliccate qui. 

Chi è Easy Travel Hosting

Easy Travel Hosting è un web hosting eco friendly: nel Regno Unito vanta un data center che funziona al 100% con energia rinnovabile come specificato dal fornitore che utilizza, E.ON, e regolato da Ofgem. Energia rinnovabile al 100% viene utilizzata anche per le attività negli Stati Uniti, come certificato da Green-e, il principale programma di certificazione volontaria per le energie rinnovabili del Nord America.

Inoltre, per ogni pacchetto acquistato su Easy Travel Hosting si può partecipare al programma di riforestazione del Guatemala e adottare un albero a distanza, così da compensare in parte anche le emissioni generate dall’utilizzo del proprio sito.

Giorgia. Giornalista, blogger, ambientalista. Testa rossa, sempre. Amo i viaggi, la fotografia e la tecnologia. Nel mio zaino ci sono Arturo e Gertrude, due gufi che si amano e che mi accompagnano ad esplorare il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *