visitare harry potter studios londra - set binario
Inghilterra

Visitare gli Harry Potter Studios a Londra: un salto nella magia

Durante il mio soggiorno a Londra il mese scorso non ho potuto fare a meno di visitare gli Harry Potter Studios della Warner Bros.

Quella di Harry Potter è per me una saga davvero speciale: l’ho “incontrata” per la prima volta quando avevo 9 anni, ho letto tutti i libri, visto e rivisto tutti i film, visitato i luoghi che hanno fatto da set o da ispirazione per le scene dei film.

Visitare gli Harry Potter Studios a Londra - entrata

Quello agli Harry Potter Studios di Londra è un vero e proprio viaggio all’interno di una delle produzioni cinematografiche più imponenti degli ultimi anni, un dietro le quinte che permette di scoprire la mole di lavoro, di creatività, di impegno e di risorse che hanno permesso di portare sullo schermo la saga creata da J.K. Rowling. Personalmente, credo possa rappresentare un’esperienza interessante anche per chi non è un fan di Harry Potter ma in generale è amante del cinema. Siete curiosi di sapere nel dettaglio di cosa si tratta? Ecco allora le informazioni per visitare gli Harry Potter Studios a Londra

Visitare gli Harry Potter Studios: dove la magia è di scena

Gli Studios di Harry Potter si trovano poco fuori Londra, presso lo studio Leavesden, impianto cinematografico in grado di supportare una grande produzione. Gli studi sono stati la “casa” per oltre dieci anni di tutta la produzione.

Le riprese del primo film, “Harry Potter e la Pietra Filosofale”, sono iniziate il 29 settembre 2000.

La serie di film è stata realizzata quando i libri erano ancora in pubblicazione e non si conosceva il finale. Pare che J.K. Rowling avesse rivelato ad alcuni attori – come Alan Rickman, interprete del professor Severus Piton – alcuni dettagli sull’evolversi della storia, per permettere loro di interpretare al meglio il proprio personaggio. 

Per questa ragione, il team di produzione conservava nel corso delle riprese i set, gli oggetti di scena e i costumi, nel caso in cui si fossero resi necessari per gli altri capitoli della saga.

Visitare gli Harry Potter Studios a Londra - oggetti

Quando le riprese giunsero a termine, nel 2010, con “Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2”, il team di produzione si ritrovò con un tesoro di migliaia di creazioni, la maggior parte delle quali non sarebbero state conservate in una produzione normale.

Così, la Warner Bros decise di creare un’esperienza che permettesse la conservazione di questi tesori e consentisse ai fan di vivere in prima persona le avventure di Harry Potter.   

Gli Harry Potter Studios si trovano accanto agli studi cinematografici dove sono stati realizzati tutti gli otto film.

Il Tour degli Studios consente ai visitatori di esplorare due teatri di posa e un backlot pieni di set originali, creature in animatronica ed effetti speciali sorprendenti.

Visitare gli Harry Potter Studios a Londra - creature magiche

Informazioni per la visita agli Harry Potter Studios 

Il consiglio è quello di arrivare agli studios 20 minuti prima della partenza del proprio tour, così da avere il tempo di ritirare il biglietto mostrando la prenotazione (basterà il voucher sullo smartphone), lasciare le borse pesanti al guardaroba (è incluso nel biglietto), valutare l’acquisto dell’audio guida e fare un primo giro all’enorme shop. 

La prima parte della visita agli Harry Potter Studios si svolge insieme alle guide: dopo le indicazioni utili e un video introduttivo, si accede ad Hogwarts e ciascuno è libero di procedere lungo il percorso secondo i propri tempi e necessità. 

All’interno degli Studios si incontrano alcuni dei set originali più complessi e interessanti: dalla Great Hall alla Gringott, dal Binario 9 e 3/4 alla Foresta Proibita, dallo studio di Silente a Diagon Halley. Tantissimi gli oggetti di scena, i costumi, le riproduzioni e i bozzetti da ammirare.

Visitare gli Harry Potter Studios a Londra - set del film - Great Hall

Parte della visita è inoltre dedicata al lavoro dei creatori della creature magiche che appaiono nei film: si scopre così come vengono realizzati folletti e draghi, ragni, fenici. Un lavoro complesso che ha visto all’opera truccatori, scenografi, artisti degli effetti digitali. 

Visitare gli Harry Potter Studios a Londra - creature e creazioni

Per il resto, non voglio spoilerare con troppe foto e dettagli: godetevi la visita!!

Acquistare i biglietti per gli Harry Potter Studios

L’ingresso ai tour degli Studios è organizzato per gruppi fasce orarie: per questo motivo se state organizzando un viaggio a Londra il consiglio è quello di verificare la disponibilità dei ticket online e acquistare in anticipo il proprio tour. Sulla pagina dedicata si accede, cliccando sul pulsante “book now”, all’area del sito in cui selezionare il numero di visitatori e visualizzare la disponibilità dei tour in calendario. 

Visitare gli Harry Potter Studios a Londra - ollivander - set

Il costo dei biglietti è di 47 sterline per adulto,38 sterline per bambini (5-15 anni); per le famiglie (2 adulti e 2 bambini oppure 1 adulto e tre bambini) sono a disposizione pacchetti da 150 sterline. 

Potrete inoltre acquistare prenotando online con il biglietto oppure direttamente in loco, una audio guida al costo di circa 5 sterline: personalmente l’ho trovata molto carina per scoprire tante cose in più sulla realizzazione dei film di Harry Potter. 

Come raggiungere gli Studios con il treno da Londra

Gli Harry Potter Studios si trovano a circa 30 km da Londra e sono piuttosto semplici da raggiungere con i mezzi pubblici in circa 40 minuti: è necessario prendere un treno e poi la navetta messa a disposizione dagli Studios stessi.

visitare Harry Potter studios Londra - come arrivare

Partendo dalla stazione London Euston – che si trova in corrispondenza della fermata della metropolitana Euston, nei pressi del British Museum – si prende il treno per Watford Junction: fate attenzione perché alcune soluzioni impiegano 40 minuti, mentre altre prevedono un tempo di percorrenza di appena 15 minuti, poiché  i treni fanno meno fermate.

Il costo del treno da Euston a Watford Junction e viceversa varia a seconda del metodo di pagamento e/o se si possiede la Oyster Card, la carta ricaricabile per viaggiare a Londra sui mezzi pubblici. Io ho passato i tornelli in entrata e in uscita utilizzando la carta contactless (ora a Londra è possibile pagare così, velocemente e facilmente e senza acquistare i biglietti o possedere e ricaricare la Oyster Card): in questo modo ho speso 13 euro a/r. 

Informazioni per i treni sui siti TFL e Nationalrail

L’autobus da Watford Junction

A Watford Junction è impossibile non notare i bus brandizzati degli Studios di Harry Potter: prima di salire a bordo vi sarà chiesto di mostrare un biglietto o la conferma della prenotazione del tour per la data del viaggio; in più, dovrete pagare 3 sterline (in contanti o con carta contactless) per il biglietto del bus che sarà valido per il viaggio andata e ritorno. Conservate quindi lo scontrino che vi sarà dato dal conducente. 

Visitare gli Harry Potter Studios a Londra - come arrivare - bus

A quel punto, il tragitto durerà circa 15 minuti: il bus vi porterà direttamente all’entrata degli Studios. Gli autobus partono da Watford Junction ogni 20 minuti dalle 9:20 (con corse aggiuntive a partire dalle 8:15 quando il primo tour è alle 9:00); l’ultimo bus per tornare a Watford Junction è previsto in concomitanza con la chiusura degli studios. 

Per scoprire tutta la magia di Hogwarts, clicca su questa immagine e acquista i libri a prezzo scontato
[amazon_auto_links id=”3361″]

Giorgia. Giornalista, blogger, ambientalista. Testa rossa, sempre. Amo i viaggi, la fotografia e la tecnologia. Nel mio zaino ci sono Arturo e Gertrude, due gufi che si amano e che mi accompagnano ad esplorare il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *