Ruota panoramica di parigi copertina
Europa,  Francia

Parigi dall’alto: un giro sulla Grande Roue, la Ruota Panoramica

Uno dei modi più belli per godersi Parigi dall’alto? Non solo la Tour Eiffel. Se capitate nella capitale francese tra novembre e maggio non potete davvero fare a meno di fare un giro sulla Ruota Panoramica di Parigi, la Grande Roue de la Concorde, che dal 1993 viene montata per i mesi invernali e primaverili proprio davanti all’obelisco di Place de la Concorde, all’entrata dei Giardini delle Tuileries.

NB: il 2018 potrebbe essere l’ultima occasione per godersi questa attrazione [leggete in fondo!]

Lo scorso anno, mentre ero alla scoperta di Parigi per la mia quinta (o sesta?) volta, passeggiando per i Giardini delle Tuileries mi sono convita: salgo su sta benedetta Ruota Panoramica.

La Ruota Panoramica di Parigi

Di base, non sono una grande amante delle ruote panoramiche: sono troppo lente, io amo le giostre ad alta velocità, quelle che quando scendi stai talmente male che l’unico modo per riprendersi è fare un altro giro.
Ma c’era il tramonto, il cielo era limpido e l’aria fresca. Ho pensato: non capiterà momento migliore di questo per salire su una ruota panoramica.
E soprattutto avevo voglia di provare cose nuove a Parigi.

Ruota panoramica di parigi

Così, dopo una veloce fila, ho pagato il mio biglietto e sono salita su una delle 42 navicelle. Io insieme ad una coppia padre-figlio brasiliani molto simpatici.

Lo ripeto, non sono una fan delle ruote panoramiche: ma quello che ho visto dalla Ruota Panoramica di Parigi mi ha lasciato a bocca aperta. Man mano che la ruota girava e faceva salire la mia navicella fino a 70 metri (fino al 2016 la Ruota arrivava soltanto a 60, ma ho scoperto che è in atto una gara tra ingegneri del mondo per costruire le ruote panoramiche più alte e più fighe) io scoprivo un pezzetto in più della città.
Arrivata al punto più alto potevo vedere tutta, tutta Parigi. 

Alla mia destra i giardini delle Tuileries, il museo dell’Orangerie, la piramide del Louvre, il Pantheon.
Alla mia sinistra l’Avenue des Champs-Èlysées, l’Arc de Triomphe e la Defense.
Alle mie spalle avevo la Tour Eiffel e la Senna, mentre davanti la chiesa de la Madeline.

Sono scesa dalla Ruota Panoramica di Parigi felice come una bambina, soddisfatta del giro e riconoscente a me stessa per essermi dedicata 10 minuti di bellezza.

Ruota panoramica di parigi interno

Prezzi e orari della Ruota Panoramica di Parigi

Il biglietto per salire sulla Ruota Panoramica di Parigi costa 12 euro (6 per bambini fino a 10 anni e per gli anziani).
La Ruota Panoramica di Parigi sarà accessibile fino ai primi di maggio.
Sarà aperta dalle 11:00 a mezzanotte da domenica a giovedì e fino all’1:00 il venerdì e sabato.

L’ultimo anno della Ruota Panoramica di Parigi

Il 2018 potrebbe essere l’ultimo anno per godersi Parigi dall’alto della sua ruota panoramica: la Grande Roue de la Concorde, che dal 1993 viene montata da novembre a maggio a Place de la Concorde, sarà accessibile soltanto fino agli inizi di maggio 2018. Il prossimo anno – quasi sicuramente – non ci sarà: non è infatti stata rinnovata la concessione. Per saperne di più vi consiglio di leggere questo articolo di Repubblica.

Ruota panoramica di parigi giardino

Voi siete mai stati sulla Ruota Panoramica di Parigi? O ne avete altre da consigliare in giro per il mondo che vi hanno lasciato a bocca aperta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *